ISO 9001

iso9001

Il management Spolsino Trasporti per meglio confrontarsi con un mercato molto competitivo e per fornire un servizio sempre più puntuale alle richieste dei clienti, considera come elementi prioritari e strategici di gestione, la Garanzia della Qualità ed il miglioramento continuo dell’efficacia del Sistema di Gestione per la Qualità. La Direzione stabilisce i traguardi, gli obblighi, le responsabilità e determina le adeguate risorse per il raggiungimento degli obiettivi. 

ISO 45001

Per continuare ad essere competitivi nel mercato globale la Spolsino trasporti srl ha deciso di gestire in modo proattivo tutti i rischi che possono presentarsi, compresi quelli legati alla salute e sicurezza sul lavoro. Il nuovo standard ISO 45001 consente alla Spolsino trasporti srl di aumentare la prevenzione degli infortuni e la riduzione degli impatti del lavoro sulla salute, salvaguardando la struttura organizzativa dell’ azienda. L’ISO 45001 è di supporto per fornire un ambiente di lavoro sano e sicuro per i propri dipendenti e tutti coloro che visitano i luoghi di lavoro.

logo-45001-white

IL FINE DELLA “POLITICA DELLA QUALITÀ DELLA DIREZIONE”:
E’ lo scambio di comunicazioni e informazioni all’interno dell’azienda tramite i più efficienti e moderni mezzi disponibili come, per esempio, il sistema computerizzato;
– la qualità viene “insegnata” tramite corsi, discussioni e analisi dettagliate;
– la qualità viene messa in pratica e costantemente rivisitata nelle sue applicazioni;
– la qualità viene aggiornata attraverso continui controlli e verifiche da parte della Direzione.

DIA Sanitaria

Spolsino Trasporti nell’effettuare il trasporto di sostanze alimentari o di animali destinati all’alimentazione si impegna al 100% per garantisce un alto livello di qualità attraverso il rispetto degli standard e delle norme previste dalla DIA SANITARIA assicurando che le sostanze alimentari siano trasportati con mezzi igienicamente idonei e tale da assicurare alle medesime una adeguata protezione, in relazione al genere delle sostanze trasportate, evitando ogni causa di insudiciamento o altro danno che possa derivare alle sostanze alimentari trasportate dagli agenti atmosferici o da qualsiasi altro fattore.

 

HACCP - Trasporto sicuro degli alimenti

I 7 PRINCIPI

1) Identificare ogni pericolo 
2) Identificare i punti critici di controllo 
3) Stabilire i limiti critici sui rischi
4) Monitorare costantemente
5) Stabilire azioni correttive
6) Stabilire azioni di verifica
7) Predisporre documenti e registrazioni

CERTIFICAZIONE HACCP GARANTISCE CHE: 

1. I vani di carico dei veicoli e/o i contenitori utilizzati per il trasporto di prodotti alimentari siano essere mantenuti puliti nonché sottoposti a regolare manutenzione al fine di proteggere i prodotti alimentari da fonti di contaminazione e devono essere, se necessario, progettati e costruiti in modo tale da consentire un’adeguata pulizia e disinfezione;
2. I vani di carico dei veicoli e/o i contenitori non debbono essere utilizzati per trasportare qualsiasi materiale diverso dai prodotti alimentari se questi ultimi possono risultarne contaminati; 
3. Un’accurata pulizia dei veicoli e/o contenitori tra un carico e l’altro per evitare il rischio di contaminazione;
4. Attraverso il manuale HACCP ossia del documento che ogni attività del settore alimentare deve avere per registrare ed aggiornare quotidianamente i necessari dati per una costante tutela della sicurezza degli alimenti.

La sicurezza viene garantita da:

  • Targa del veicolo e ora di carico comunicati al cliente;
  • Mezzi di proprietà dotati di sistema satellitare;
  • Semirimorchi telonati e certificati;
  • Assicurazione merci;
  • Check automezzi prima di ogni partenza
  • Collaborazioni con vettori qualificati